Messaggio dell’Ambasciatore ai connazionali per le Festività Natalizie

| December 16, 2016

Care amiche e cari amici,

con l’approssimarsi delle Festività Natalizie desidero inviare a tutti voi e alle vostre famiglie un augurio di cuore.

Questo periodo è tradizionalmente momento di bilanci: si chiude un anno che ha portato grandissimi cambiamenti, che segnano percorsi nuovi per il mondo intero. Anche a livello personale quest’anno che volge al termine lascerà qualcosa di importante da ricordare a ciascuno di noi. Per quello che mi riguarda è stato l’anno in cui ho iniziato la mia missione di Ambasciatore d’Italia negli Stati Uniti d’America: una responsabilità che mi onora e mi entusiasma e che mi ha italian-embassy-cardpermesso di venire a contatto con la straordinaria collettività italiana che vive e lavora in questo paese. Una comunità fatta di professionalità eccellenti, di innumerevoli storie di successo, di persone piene di passione e amore per la nostra Italia.

Questo momento dell’anno è anche il tempo per elaborare progetti futuri: l’Ambasciata, insieme alla rete consolare e degli Istituti di Cultura negli Stati Uniti, sta già lavorando in vista della realizzazione di tante nuove iniziative di promozione del nostro Paese. Una menzione particolare vorrei dedicare alla nostra bellissima lingua, che rappresenta un formidabile veicolo di arte e cultura così come di moda, design, alta tecnologia. Abbiamo messo a segno importanti risultati e nel nuovo anno metteremo tutto il nostro impegno per consolidarli ancora di più per servire sempre al meglio la nostra comunità.

Cari Amici, il 2017 vedrà l’Italia protagonista sullo scenario internazionale: presiederemo il G7; saremo nel Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite e ospiteremo le celebrazioni del sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, che hanno marcato la nascita di quella che è oggi l’Unione Europea.

Insomma, ci aspetta un anno intenso. Siamo pronti a fare, insieme a tutti voi, del nostro meglio.

Buone Feste!

Armando Varricchio

Tags: ,

Category: Italy

Comments are closed.